UBIQUITY

Il valore aggiunto per tutti i dispositivi di automazione

  • UBIQUITY WEBSITE

Tecnologia sicura e certificata per la teleassistenza tramite servizi interattivi e connessione VPN ottimizzata per l'accesso alla sottorete di automazione

UBIQUITY è una soluzione semplice e immediata la cui installazione non richiede competenze IT per la configurazione delle reti e dei vari firewall e il cui utilizzo è facilitato da un’interfaccia user-friendly che permette di accedere ai sistemi remoti (PLC, inverter, drive, ecc.), con un semplice click attraverso una VPN ottimizzata per le comunicazioni industriali.


La soluzione permette la gestione trasparente dei sistemi remoti, come se gli stessi fossero collegati alla propria rete aziendale, escludendo l’intervento dell’amministratore di rete su eventuali NAT, proxy, firewall, IP pubblici o porte riservate.


UBIQUITY, oltre a rappresentare un valore aggiunto per tutti i sistemi di supervisione, controllo, teleassistenza e telecontrollo dell’azienda, è una soluzione che viene proposta al mercato anche come componente software da installare su hardware ASEM e di terze parti.


UBIQUITY è incluso in tutti gli HMI, PAC e IPC con Microsoft Windows.

E' possibile scaricare il software dal sito tematico di UBIQUITY.

Introduzione

La soluzione software UBIQUITY consente l'accesso ai sistemi di supervisione e controllo remoto (basati su sistemi operativi Windows CE e Windows 32/64) e ai dispositivi di automazione (PLC, drive, ecc.), collegati alle sottoreti Ethernet e Seriale del pannello IPC/operatore/controllore/router, attraverso una VPN (Virtual Private Network) basata su tecnologia proprietaria ottimizzata per la comunicazione industriale.

UBIQUITY non richiede hardware aggiuntivo e permette di operare in impianti remoti come se fossero collegati direttamente alla rete aziendale. Consente ai team di supporto tecnico di risolvere qualsiasi problematica, eliminando la necessità di assistenza in loco, riducendo drasticamente i costi del servizio post vendita.

Questa soluzione è particolarmente utile durante la configurazione e la messa in servizio delle macchine, per monitorare le applicazioni remote, per modificare e aggiornare le applicazioni software e per eseguire il debug remoto dei PLC e di altri dispositivi di automazione.

Cosa posso fare con UBIQUITY
  • Programmare, debuggare e aggiornare da remoto l’IPC/ terminale operatore/controllore/router sul quale UBIQUITY Runtime è installato
  • Programmare, debuggare e aggiornare da remoto i PLC e i device di automazione connessi alle sotto-reti Ethernet e seriale dell’ l’IPC/terminale operatore/ controllore/router sul quale UBIQUITY Runtime è installato
  • Analizzare i malfunzionamenti
  • Aggiornare le applicazioni software


Come funziona

  • Utilizza una connessione internet​
  • Implementa una connessione sicura end-to-end tra il computer del tecnico che effettua l'assistenza e il sistema remoto
  • Utilizza la connessione end-to-end per accedere a servizi interattivi quali desktop remoto, trasferimento file, chat, etc
  • Implementa una connessione VPN per l'accesso alla sotto rete di automazione

Highlights

→ Soluzione sicura e certificata IEC 62443-3

→ Controllo remoto dei sistemi sugli impianti e sulle macchine come IPC,

→ Pannelli operatore, controllori

→ Accesso ai dispositivi Ethernet e seriali connessi all’IPC/terminale operatore/controllore/router

→ Strumenti applicativi: File transfer, chat, task manager, supporto al desktop remoto multimonitor, sessioni RDP multiple su sistemi remoti basati su Windows Server

→ VPN a tecnologia proprietaria ottimizzata per comunicazioni industriali con analizzatore di protocollo integrato

→ VPN Mobile per l'accesso remoto da dispositivi mobile Android

→ Facile da installare e da utilizzare

→ Infrastruttura server ridondante, distribuita che garantisce scalabilità e continuità di servizio

→ Possibilità di installare e gestire un’infrastruttura server privata

→ Runtime con supporto per connessioni multiple sullo stesso device

→ Firewall integrato

 - Filtro applicabile sul tunnel VPN

 - Maggiore sicurezza e controllo di banda

→ Profilazione degli utenti e controllo accessi avanzati

→ Audit delle operazioni di amministrazione del dominio

→ Audit delle operazioni eseguite durante la connessione

→ Condivisione dell’accesso a internet per i dispositivi della LAN

→ Desktop remoto via applicazione Web

→ Aggiornamento da remoto e programmabile del software sui sistemi in campo

→ Certificato di sicurezza IEC 62443-3

→ Autenticazione a due fattori

→ Invio di notifiche per richiesta di assistenza anche via email

UBIQUITY Le componenti

UBIQUITY Control Center

Il Control Center viene installato ed eseguito sul PC di teleassistenza e le funzionalità previste consentono la gestione del dominio, degli utenti e i loro privilegi e la gestione delle connessioni con i dispositivi remoti. 

Compatibile con dispositivi Windows 32/64.


UBIQUITY Runtime

Il runtime è la componente software che viene installata ed eseguita sull’IPC/terminale operatore/controllore/router remoto che supervisiona o controlla l’automazione, non necessita di alcun hardware aggiuntivo, nè di alcuna configurazione di rete e utilizza il collegamento Internet esistente.

Il Runtime, è disponibile per sistemi operativi Windows 32/64 e Windows CE, installato sui dispositivi di campo o integrati negli UBIQUITY Routers.

Dominio

Il ‘Dominio’ è l’account cliente necessario per l’utilizzo dell’infrastruttura e dei servizi della piattaforma.


Web App

L’applicazione web di UBIQUITY, attraverso l’utilizzo di un browser, permette l’accesso al desktop remoto dei dispositivi remotati da qualsiasi dispositivo PC, tablet o smart phone. Dal portale www.ubiquityweb.net, attraverso il browser, è possibile accedere al proprio Dominio UBIQUITY, eseguire il login, ottenere la lista dei dispostivi accessibili e connettersi al desktop del sistema remoto.


Infrastruttura Server UBIQUITY

La comunicazione tra il Control Center e il Runtime è garantita da un’infrastruttura server sviluppata e manutenuta da ASEM, che utilizza le migliori e più moderne tecniche di sicurezza per lo scambio delle informazioni, quali SSL/TLS, crittografia a chiave pubblica, infrastrutture server sicure, fault tolerant e ridondanti, a garanzia della riservatezza e dell'integrità dei dati scambiati.

L’infrastruttura server per implementare connessioni end-to-end sicure e veloci con i dispositivi di campo remoti.

UBIQUITY VPN Android App

L’App UBIQUITY VPN permette la connessione UBIQUITY VPN da dispositivi Android verso i Runtimes, i Routers e i dispositivi delle loro sottoreti.

UBIQUITY AR App - teleassistenza in realtà aumentata

L'App disponibile per Android e iOS permette all'operatore in campo di mostrare al tecnici su Control Center la scena inquadrata dalla fotocamera dello smart phone. I due tecnico possono inoltre interagire utilizzando forme geometriche in sovra impressione ancorate al dettaglio reale.

L'infrastruttura Server UBIQUITY

Attraverso l’infrastruttura Server ASEM, ciascun cliente, nell’ambito del proprio dominio, non è soggetto ad alcuna limitazione per quanto  riguarda: numero massimo di utenti configurabili, dispositivi associati, sessioni concorrenti, libero accesso al traffico della rete tramite VPN



L'infrastruttura Server UBIQUITY

Per fornire un servizio eccellente, ASEM ha predisposto un’infrastruttura server ridondante e distribuita a livello globale che conta due server in Europa (Monaco e Amsterdam), due negli Stati Uniti (costa occidentale e orientale), uno in America del Sud (Brasile) e due in Asia (Singapore e Hong Kong).


L'infrastruttura Server privata

Il pacchetto Private Server permette all’utente di installare in completa autonomia un’infrastruttura server privata.

L’installazione del server privato può avvenire su macchine dedicate o server cloud. Due le possibilità di implementazione: Primary Server e Secondary Server


Primary Server:

→Contiene i dati: gestisce l’autenticazione, i permessi, la sicurezza

→Gestisce le licenze di UBIQUITY Runtime, acquisite dal cliente

→Svolge la funzione di relay per l’implementazione della comunicazione end-to-end


Secondary Server (opzionale):

Il Secondary Server è un pacchetto opzionale con funzioni di relay. Si possono acquistare diversi server secondari ed installarli in diverse parti del mondo costruendo a tutti gli effetti una seconda rete server parallela alla rete "pubblica":

→Implementa la funzione di relay per la comunicazione end-to-end

→Si possono installare istanze multiple distribuite geograficamente per diminuire la latenza e bilanciare il traffico

Le tipologie di Dominio

Sono disponibili tre diverse tipologie di Dominio UBIQUITY: Single Entity-Single Access, Single Entity-Multi Access, Multi Entity-Multi Access. I Domini Single Entity sono accessibili ed utilizzabili da utenti di una sola azienda, il Dominio Multi Entity è accessibile ed utilizzabile da utenti di aziende diverse. Il Dominio Single Access abilita l'accesso ai servizi di teleassistenza ad un singolo utente alla volta, i Domini di Multi Access abilitano l'accesso ai servizi di teleassistenza a più utenti contemporaneamente.



Tipologie di Domini UBIQUITY
Single Entity- Single Access
Single Entity-Multi Access
Multi Entity-Multy Access
Dominio accessibile e utilizzabile da
Utenti di una sola azienda
Utenti di una sola azienda
Utenti di più aziende
Accesso ai servizi di teleassistenza abilitato a
Un singolo utente alla volta
Più utenti contemporaneamente
Più utenti contemporanemente

Requisiti

CONTROL CENTER
SW Requirements
Operating System
HW Requirements
.Net Framework 4.0 Client Profile
Windows 7 32-bit and 64-bit
Windows 10
Windows Server 2008 and Server 2008 R2
Windows Server 2012 and Server 2012 R2
At least Celeron 1.6 GHz with 512 MB RAM
RUNTIME
SW Requirements
Operating System
HW Requirements
.Net Compact Framework 3.5

Windows CE 6.0 (x86)
Windows Embedded Compact 7 Pro (ARM, x86
256 MB RAM
At least CPU 500 MHz
.NET Framework 2.0 SP1 or 3.5 (distributed with setup)
Windows XP SP3
Windows Embedded Standard 2009 (XPe)
Windows Embedded Standard 7 (7E and 7P) 32-bit and 64-bit
Windows 7 32-bit and 64-bit
Windows 10, Windows 10 IoT Enterprise
Windows Server 2008 and 2008 R2
Windows Server 2012 and 2012 R2
512 MB RAM
At least CPU 500 MHz

Primary Server

Hosting

2 public IP addresses, one of them associated to an Internet Domain name 

Software

Windows 7 64 bit or later
Windows Server 2008 64 bit or later
SQL Server 2012 or later, Express edition or greater
.NET Framework 4.6.1 Client

Secondary Server

Hosting

1 public IP address

Software

Windows 7 64 bit or later

Windows Server 2008 64 bit or later
.NET Framework 4.6.1 Client

Le versioni di Runtime

La componente runtime è disponibile nelle versioni Basic e Pro per sistemi operativi WIN CE e Win 32/64. La versione Basic consente la connessione via VPN all’IPC/terminale operatore/controllore remoto con funzionalità di remotedesktop, task manager, file manager e chat con l’operatore remoto.

La versione Pro consente anche la possibilità di accedere via VPN ai dispositivi di automazione (PLC, drive, ecc.) connessi alla sottorete Ethernet o seriale dell’IPC/ terminale operatore/ controllore/router remoto. 

La licenza Pro è disponibile anche come licenza portable, trasferibile da un device all’altro fino a 20 volte.

La licenza Pro router, sui sistemi LINUX, estende le funzioni di networking integrando condivisione internet (ICS), NAT (Network Address Translation) e routing.

La versione Basic è disponibile anche con "Concurrent Access", che permette la connessione a un limitato numero di sistemi privi di licenza di runtime.




*disponibile solo per licenze WinCE

**disponibile solo per licenze Win 32/64

*** disponibile solo per licenze Win32, no router

UBIQUITY Runtime
Basic
Pro
Portable
Basic with Concurrent Access
Pro Router
Remote desktop (also multisession with Windows Server) file & task management, chat, screenshot
VPN to the remote device
VPN with access to the Ethernet sub-network of the remote system
-
-
VPN with access to the Serial sub-network of the remote system
-
-
VPN from a mobile device to remote system (UBIQUITY VPN Mobile licence required)
Integrated firewall 
API to interface proprietary software applications
Runtime operations persistent log
Multiple connections from different Control Centers to a single Runtime
Multiple connections from a single Control Center to different Runtimes
Multiple connections to a limited number of systems (2/5/15) with no Runtime licence
-
-
-
-
Structured Domain creation, users and remote devices management
Internet connection via PROXY for Control Center and Runtime
Local network operation without license
Runtime update procedure with automatic shutdown and restart of services *
Log & Audit of Domain administration activities
Log & Audit of session's activities
Internet sharing for LAN devices
-
-
Licence movable up to 20 times 
-
-
-
-
Runtime automatic update
Web access to the remote desktop
Multimonitor remote desktop support **
-
-
-
Sending notifications for support requests also by e-mail***
-

Area riservata

Accedi alla tua area riservata per scaricare i contenuti protetti a te dedicati. Se non hai ancora un account ASEM, registrati qui.

EULA
Configuratore
Setup Software

Contattaci