Profilo

Fondata nel 1979 da Renzo Guerra, attuale Presidente ed Amministratore Delegato, ASEM ha vissuto attivamente tutta l'evoluzione delle tecnologie informatiche e digitali, anticipando continuamente i cambiamenti del mercato e maturando un importante patrimonio di competenze.

ASEM opera nei mercati dell'Automazione Industriale, del Test e Misura e della Building Automation con un'offerta di una gamma completa di PC e monitor industriali e di una gamma completa di sistemi di HMI, controllo (PAC – Programmable Automation Controller), teleassistenza e gateway per l'Industrial IoT, basati sulle piattaforme hardware "X86" (PC) e "ARM" e sulle piattaforme software "Premium HMI®", "UniQloud®", "CoDeSys® SoftPLC" e "SoftMotion" e "UbiQuity®".

ASEM è caratterizzata da una propria capacità di progettazione hardware, firmware, software, meccanica e sistemistica e dalla capacità di gestire in proprio tutte le fasi del processo produttivo, compresa l'attività di assemblaggio e saldatura delle schede elettroniche. Il completo dominio delle tecnologie hardware e software consente ad ASEM la massima flessibilità nel realizzare anche prodotti e sistemi personalizzati per le specifiche esigenze dei clienti.

ASEM è stata uno dei pionieri nell'integrazione tecnologica e digitale tra i mondi dell'"Information & Communication Technologies" (I.C.T.) e dell'Industrial Automation, un precursore nell'applicazione delle tecnologie digitali e delle linee guida che oggi costituiscono le basi della quarta rivoluzione industriale denominata "Industria 4.0", ed è oggi una delle aziende emergenti nel mercato europeo dell'Automazione Industriale.

Già dalla metà degli anni '90 ASEM ha prima ipotizzato e poi creduto con convinzione che le tecnologie che hanno determinato la terza rivoluzione industriale, quelle dei PC, di Internet e dei telefoni cellulari, oltre a rivoluzionare il quotidiano di ogni persona e le attività professionali nell'"Office Automation", avrebbero rivoluzionato anche le attività nella Factory Automation". Prima in Italia, e fra i primi in Europa, ASEM ha progettato e proposto al mercato gli IPC, i Personal Computer (x86) in versione industriale e, a partire dal 2007, ha iniziato il percorso di specializzazione nel mercato dei sistemi per i mercati del "Machine & Factory Automation", con piattaforme hardware "Open & Standard" integrate con soluzioni software innovative, flessibili e facili da usare.

ASEM è una delle poche, se non addirittura l'unica, medie aziende europee in grado di sviluppare e dominare in proprio tutte le tecnologie driver della rivoluzione "Industria 4.0".

ASEM oggi ha un organico composto da 185 persone, il 30% delle quali dedicate ad attività di sviluppo.

ASEM Artegna - Headquarters