INDUSTRIAL AUTOMATION

Sempre più sicurezza e affidabilità, perché i dati contano!

Codesys Banner

Gentile Cliente,

Nel continuo percorso di ricerca, innovazione e manutenzione dei propri prodotti, ASEM introduce una novità assoluta nella gestione dei meccanismi con i quali i dati sono salvati sulle memorie di massa dei sistemi HMI e PAC su architettura ARM con Windows CE.

Grazie all'esperienza maturata nella gestione degli archivi di dati delle applicazioni HMI e alla consapevolezza del primario ruolo che ricopre la sicurezza e l'affidabilità dei supporti destinati alla memorizzazione, sugli HMI con architettura ARM e sistema operativo Windows CE è stato implementato il file system "Datalight Reliance Nitro", appositamente studiato per migliorare ulteriormente la gestione della memoria di massa dei sistemi, garantendo la totale affidabilità, robustezza e sicurezza intrinseca del meccanismo di scrittura dei file anche in caso di improvvisa mancanza di alimentazione

A partire dal 23/05/2016 tutti i sistemi HMI30/HMI25/LP3x/RT3x sono forniti con la versione 17 dell'immagine del sistema operativo che include il nuovo file system. La sezione FAQ del sito web dedicata al software HMI, contiene le informazioni necessarie per identificare la versione dell'immagine.

L'eventuale aggiornamento dei sistemi in field è naturalmente possibile con l'utilizzo dell'ASEM System Manager (ASM), l'utility multi funzionale dei sistemi HMI di ASEM per il backup/clone/restore dei dispositivi.

La nuova versione dell'ASEM System Manager per la gestione degli aggiornamenti è disponibile nella sezione Download della pagina web dedicata all'ASM, corredata da tutte le istruzioni necessarie all'esecuzione dell'operazione. L'ASEM System Manager supporta anche scenari in cui è richiesto il downgrade a versioni precedenti del sistema operativo, comunque compatibili con l'hardware. Il check di compatibilità è eseguito direttamente dall'ASEM system Manager al momento del'esecuzione dell'operazione.
I nuovi meccanismi di gestione della memoria di massa sono perfettamente compatibili con tutte le applicazioni esistenti e non è richiesto da parte dell'utente alcun adattamento. Tutto è trasparente.

Oltre a questa importante novità , sempre nell' ottica di aumentare l'affidabilità e la longevità delle memorie di archiviazione di massa, dall' inizio del mese di maggio la eMMC da 4 GB prevista nei medesimi sistemi è del tipo Pseudo-SLC (Pseudo Single Level Cell). Trattasi di fatto di una eMMC MLC (Multi Level Cell) da 8 GB nella quale viene registrato solo un bit per cella, per un risultato equivalente in termini di capacità ad una 4 GB con due bit per cella.

Dettagli e informazioni

Siamo a vostra disposizione per qualsiasi ulteriore informazione e/o chiarimento.
Il supporto tecnico, raggiungibile attraverso l'indirizzo email supportsw@asem.it, è a vostra disposizione per assistervi nella gestione di eventuali aggiornamenti.

Simone MORI
Software Solutions Product Manager
B.U. Industrial Automation

Voice: +39 045 8765923
Mobile +39 346 7959960
E-mail: s.mori@asem.it

 

© 1994-2016 - ASEM S.p.A. | All Rights Reserved | P.IVA 01678570308
Website: www.asem.it | E-mail: industrialautomation@asem.it