INDUSTRIAL AUTOMATION
ASEM partecipa alla terza edizione di SPS/IPC/DRIVES Italia
Accesso remoto via VPN a tutti i dispositivi di automazione Ethernet e Seriali connessi a Ubiquity Router

Configurazione immediata
VPN proprietaria equivalente ad una connessione via cavo ottimizzata per comunicazioni industriali

Interfaccia semplice e user-friendly
L’accesso remoto ai PLC e ai dispositivi di automazione non è mai stato così facile
I nuovi Industrial PC e le nuove soluzioni di HMI, controllo e teleassistenza

Tante le novità con cui ASEM si presenta all’edizione 2013 della fiera SPS Italia.
Le nuove famiglie di IPC fanless HT3000 con processori Ultra Low Voltage iCore i7, iCore i3 e Celeron dual core e HT2000 con processori ATOM dual core di terza generazione, la nuova famiglia di HMI & Logic Control LP30, la famiglia di pannelli operatore entry level HMI25, la nuova piattaforma software Premium HMI 4 e l’App Premium HMI mobile integrate in tutte le HMI Solutions ASEM, l’innovativa soluzione hardware + software per la teleassistenza Ubiquity Router, la nuova famiglia Industrial Monitor MH ed i frontali con tecnologia Multitouch.
ASEM vi invita e vi aspetta in uno stand di 300 mq con un’accogliente area hospitality, dove potrete assaporare diverse specialità culinarie friulane sapientemente rivisitate in stile finger food, e una zona espositiva nella quale potrete apprezzare l’industrializzazione e l’accuratezza costruttiva dei particolari di ogni singolo sistema e farvi illustrare le caratteristiche e i vantaggi competitivi delle soluzioni software di HMI, controllo e teleassistenza.
Industrial PC
NEW ASEM STANDARDS per Panel PC e Monitor Industriali
Tutti i nuovi Panel PC e Monitor Industriali sono progettati e realizzati in conformità ai NEW ASEM STANDARDS, che prevedono un unico CUT-OUT per ognuno dei diversi size di LCD per garantire l'intercambiabilità con tutte le nuove, attuali e future, famiglie di Panel PC e Industrial Monitor, pannelli frontali in quattro diverse varianti, Alluminio, Alluminio True Flat, INOX True Flat con touch screen resistivo e Alluminio True Flat con Multi-touch capacitivo retroproiettato, alimentazione a 24V DC isolata galvanicamente, con o senza UPS integrato, e l’ASEM System Identity che permette di registrare in una memoria non volatile i dati di identificazione univoca e sicura dei sistemi, i dati relativi al loro ciclo di vita e dati personalizzati gestiti direttamente dall’utilizzatore.
Industrial PC
La famiglia di Panel PC fanless HT3000 è basata sulla piattaforma INTEL® Ivy Bridge con processori di terza generazione Core i7, Core i3 e Celeron Dual Core a 17 Watt realizzati con tecnologia di processo a 22 nm.
Anche questa famiglia è stata progettata in conformità ai NEW ASEM STANDARDS e prevede la disponibilità di diverse versioni con LCD TFT LED Backlight a 16 milioni di colori in formato 4/3 (12,1” e 15”), in formato 5/4 (17” e 19”) e in formato Wide 16/9 (15,6”, 18,5”, 21,5”).
La mother board “all in one” prevede due USB 3.0 e due USB 2.0 ad accesso posteriore, un USB 2.0 sul pannello frontale IP65, tre reti LAN 10/100/1000 Mbit con supporto funzionalità “Jumbo Frame” e “Wake on Lan”, un’interfaccia seriale RS 232, uno slot per CFast ad accesso esterno e la possibilità di configurare la memoria di sistema fino a 16 GB con due moduli SODIMM DDR3 a 1333 Mhz.
Sulle mother board sono disponibili anche due slot mini PCI, sui quali è possibile installare le schede ASEM di networking industriale per il supporto dei fieldbus più diffusi e la Magnetic Ram tamponata (NVRAM) per la gestione delle variabili ritentive nelle applicazioni di controllo con SoftPLC CoDeSys, opzionalmente un’uscita VGA o DVI.I per collegare un monitor supplementare ed il connettore per il supporto del TPM (Trusted Platform Module), un generatore di chiavi crittografiche per la gestione della sicurezza delle applicazioni software installate sul sistema
All’interno del Panel PC, oltre alla CFast, è possibile installare due memorie di massa, un HDD o un SSD da 2,5” SATA 2 e un modulo SSD SATA2 standard MSATA, e opzionalmente una seconda interfaccia seriale con standard fisici RS 232, 422 e 485 (anche optoisolata) con supporto del protocollo MPI e un secondo slot CFast ad accesso esterno.
Opzionalmente (nella versione S1 del sistema) è disponibile uno slot di espansione standard PCI o in alternativa uno slot standard PCIe (PCIe x4).
Per coprire in modo efficace le varie esigenze in termini di prezzo e prestazioni i Panel PC HT3000 sono disponibili in configurazioni che prevedono i seguenti tre microprocessori ultra low voltage :
  • Celeron 1047UE a 1,4 Ghz, due Core e due Theads e 2MB di smart cache ,
  • Core i3 3217UE a 1,6 Ghz, due Core e quattro Threads e 3 MB di smart cache ,
  • Core i7 3517UE a 1,7 Ghz, due Core e quattro Threads e 6 MB di smart cache.
Industrial PC
HT2000 è la nuova famiglia di fanless Panel PC progettata in conformità ai “NEW ASEM STANDARDS”, disponibile con LCD TFT LED Backlight a 16 milioni di colori in formato 4/3 (10,4”, 12,1” e 15”), in formato 5/4 (17” e 19”) e in formato Wide 16/9 (15,6”, 18,5”, 21,5”).
La mother board “all in one”, basata sulla nuova piattaforma INTEL Atom Cedar Trail e sul microprocessore Atom D2550 dual core a 1,86GHz e 1MB di cache di secondo livello, prevede quattro USB 2.0 ad accesso posteriore, un USB 2.0 sul pannello frontale IP65, due reti LAN 10/100/1000 Mbit (chip Intel 82574L) con supporto funzionalità “Jumbo Frame” e “Wake on Lan”, un’interfaccia seriale RS 232, uno slot per CFast ad accesso esterno e la possibilità di configurare la memoria di sistema a 1GB, 2GB o 4 GB con un modulo SODIMM DDR3 a 1066 Mhz.
Sulle mother board sono disponibili anche due slot mini PCI, sui quali è possibile installare le schede ASEM di networking industriale per il supporto dei fieldbus più diffusi e la Magnetic Ram tamponata (NVRAM) per la gestione delle variabili ritentive nelle applicazioni di controllo con SoftPLC CoDeSys, e opzionalmente un’uscita VGA o DVI.I per collegare un monitor supplementare.
All’interno del Panel PC, oltre alla CFast, è possibile installare in alternativa un HDD o un SSD da 2,5” SATA 2 e opzionalmente una seconda interfaccia seriale con standard fisici RS 232, 422 e 485 (anche optoisolata) con supporto del protocollo MPI e un secondo slot CFast ad accesso esterno.
Opzionalmente (nella versione S1 del sistema) è disponibile uno slot di espansione standard PCI o in alternativa uno slot standard PCIe (PCIe x1).
  PAC
ASEM presenta una famiglia di Panel PAC ( Programmable Automation Controller ) entry level che combina le funzionalità di HMI (Premium HMI 4), di controllo (SoftPLC Codesys) e teleassistenza (Ubiquity).
Gli LP30 sono sistemi basati sul processore ARM Cortex A8 e sistema operativo Microsoft WEC7 e sono disponibili con LCD TFT LED backlight a 16 milioni di colori in formato 4/3 (5,7”, 8,4”,10,4”, 12,1” e 15”) e in formato 16/9 ( 7” ) con due diversi tipi di frontale in Alluminio e in Alluminio True Flat
LP30, i PAC cost-effective in grado di soddisfare le esigenze di visualizzazione e controllo in precedenza gestite esclusivamente dalla classica architettura PLC + Pannello Operatore.
Operator Panel
I pannelli operatore HMI 25 sono disponibili con display TFT LCD LED backlight a 16 milioni di colori in formato 16/9 da 4,3” e 7” e frontali in Alluminio o Alluminio True Flat con grado di protezione IP66 (Enclosure type 4X, Indoor use only).
Gli HMI 25, basati su processore ARM Cortex A8 a 1GHz e sistema operativo Microsoft WEC7, integrano le numerose ed avanzate funzionalità della piattaforma software di HMI Premium HMI 4 e l’ innovativa soluzione software per la teleassistenza ASEM Ubiquity ad un prezzo estremamente competitivo.
Gli HMI25 e HMI30 sono gli unici pannelli operatore sul mercato che integrano una piattaforma software per la teleassistenza e pertanto risultano estremamente interessanti in termini economici in quanto lo stesso servizio viene normalmente offerto esclusivamente con soluzioni HW+SW dedicate che mediamente hanno un costo non inferiore ai 400 Euro e quindi un costo spesso superiore all’HMI stesso.
Visualization
Con la piattaforma software Premium HMI ASEM da tempo propone al mercato sistemi di visualizzazione molto apprezzati per la quantità e la qualità delle funzionalità disponibili e per la trasversalità della piattaforma che permette l’impiego dello stesso progetto indifferentemente su soluzioni di HMI basate su piattaforme hardware ARM o X86 e con Runtime per sistemi operativi WIN CE o WIN 32/64 senza alcun bisogno di modifiche o cambio di impostazioni nel tool di sviluppo ‘Premium HMI Studio’.
La nuova versione PHMI4 supporta le ultime tecnologie di visualizzazione Microsoft® “XAML” che consentono la realizzazione di interfacce operatore tecnologicamente avanzate tipiche dei dispositivi mobile di ultima generazione. PHMI 4 prevede il supporto di 32 milioni di colori, la gestione degli effetti di trasparenza e di sfumatura dei colori, il supporto di nuove “gesture” di puntamento grafico che consentono di migliorare ulteriormente la ‘user experience’ dei progetti di HMI ed una ricca libreria di oggetti grafici particolarmente curati dal punto di vista estetico ed ergonomico che consentono lo sviluppo di progetti di interfaccia utente senza precedenti.
La nuova libreria di oggetti grafici XAML, disponibile per i sistemi operativi Win CE e Win 32/64, si affianca a quella esistente mantenendo la piena compatibilità, tanto che l’utente, con un semplice click del mouse nell’ambiente di sviluppo, può convertire i progetti esistenti utilizzando i nuovi oggetti grafici senza apportare alcuna modifica, mantenendo eventuali script associati agli oggetti grafici stessi o variabili collegate a proprietà che cambiano dinamicamente il valore.
Le caratteristiche descritte rendono PHMI4 una piattaforma di HMI unica nel contesto competitivo e particolarmente interessante perché consente l’aggiornamento dell’estetica e dell’ergonomia di progetti già realizzati senza investimenti in nuovi sviluppi e senza la necessità di ulteriori test dell’applicazione. L’ulteriore novità assoluta è rappresentata dal fatto che la piattaforma Premium HMI 4 è una delle poche soluzioni disponibili sul mercato mondiale che permette di progettare l’interfaccia grafica con oggetti Microsoft® XAML in ambiente Win CE.
Visualization
La nuova App Premium HMI Mobile offre la possibilità di visualizzare ed interagire con i progetti Premium HMI in esecuzione sul terminale operatore del macchinario industriale anche da dispositivi iOS e Android connessi in rete locale wi-fi alla rete della fabbrica, offrendo supporto mobile e multitouch alla gestione dei progetti. Questo permette una continua supervisione e un controllo più efficace e flessibile dei macchinari industriali direttamente dal factory floor anche in impianti di grandi dimensioni o in applicazioni che prevedono l’utilizzo di più macchinari in linea.
Grazie alle funzionalità di networking del Runtime di Premium HMI la gestione dei progetti mediante “Premium HMI Mobile” è indipendente nella navigazione rispetto all’utente locale, che può continuare ad utilizzare l’interfaccia operatore del macchinario.
L’utilizzo di Premium HMI Mobile richiede la licenza "Advanced" del Runtime WIN CE e WIN 32/64 di Premium HMI ed è scaricabile gratuitamente da App Store e Google Play.
Remote Assistance
Circa un anno e mezzo fa ASEM ha presentato al mercato l’innovativa piattaforma software per la teleassistenza e il telecontrollo UBIQUITY, pensata per risolvere i bisogni dei costruttori di macchine automatiche. Diversamente dalle soluzioni dei principali competitors la soluzione software UBIQUITY non richiede l’utilizzo di hardware aggiuntivo e permette di accedere ai sistemi remoti di supervisione e controllo (basati su WIN 32/64 e WIN CE) e ai dispositivi di automazione (PLC, drive, ecc.), connessi alla sottorete Ethernet e seriale dell’IPC/pannello operatore/controllore, attraverso una VPN basata su tecnologia proprietaria, equivalente ad una connessione via cavo.
In pratica permette di intervenire sul sistema remoto come se questo fosse nella propria sede, con il vantaggio di avere a disposizione tutte le competenze aziendali per la soluzione dei problemi riscontrati, annullando le distanze, eliminando le trasferte on-site e abbassando drasticamente i costi di assistenza post vendita.
Oggi ASEM, dopo gli ottimi risultati ottenuti sul mercato con la piattaforma esclusivamente software, ha deciso di completare l’offerta e presenta Ubiquity Router, una soluzione hardware + software che garantisce la teleassistenza e l’accesso remoto su qualsiasi dispositivo di automazione, anche su impianti in cui non sarebbe stato possibile installare la soluzione software Ubiquity, come ad esempio PLC, controllori e terminali operatore con sistema operativo proprietario o diverso da WIN 32/64 e WIN CE, o impianti gestiti solo da device seriali senza interfaccia Ethernet o dove comunque si voglia mantenere la rete di automazione separata dalla rete internet esterna. Ubiquity crea una VPN tra il PC di teleassistenza e il Router abilitando l’accesso ai dispositivi di supervisione e controllo collegati alla sua sottorete, siano essi Ethernet o seriali.
Industrial Monitor
I nuovi Industrial Monitor MH sono disponibili in diverse dimensioni e formati di display TFT LCD LED backlight a 16 milioni di colori, in formato 4/3 i size 8,4", 10,4", 12,1", 15" , in formato 5/4 i size 17", 19" e in formato 16/9 i size 15,6", 18,5", 21,5". I nuovi monitor MH prevedono touch resistivi a 5 fili, ingresso video VGA o DVI-D, alimentazione a 18÷36 VDC (con o senza alimentatore isolato) o a 110÷230 VAC, una porta USB ad accesso frontale e due ad accesso posteriore.
La nuova famiglia di Monitor è stata progettata in conformità ai NEW ASEM STANDARDS. In particolare i monitor hanno il cut-out compatibile con i Panel PC e sono disponibili con tutti i diversi tipi di frontale previsti dai Panel PC.
Industrial PC
Tecnologia Multitouch Projected-Capacitive per Panel PC e Monitor industriali
ASEM presenta e rende disponibile sulle nuove famiglie di Industrial Panel PC e Industrial Monitor la tecnologia Multi-touch caratterizzata dal supporto delle gesture di scroll, rotate, zoom, fast forward/back pages e dalla tecnologia touch a “zero force activation”.
I nuovi frontali Multi-touch in alluminio, progettati in conformità ai NEW ASEM STANDARDS, integrano la tecnologia P-CAP (Projected Capacitive) Touch screen a 4 tocchi e prevedono un vetro frontale da 2 mm con trattamento anti-riflesso.
La funzionalità Multi-touch richiede i sistemi operativi Windows 7 o Windows 8. I sistemi Multi-touch con tecnologia P-CAP (Projected Capacitive) funzionano anche in modalità single-touch con i sistemi operativi precedenti.
© 1994-2013 - ASEM S.p.A. | All Rights Reserved | P.IVA 01678570308
Website: www.asem.it | E-mail: industrialautomation@asem.it